sabato , 1 Ottobre 2022

All’Edenlandia di Napoli il primo Presepe in realtà virtuale

All’ Edenlandia arriva il presepe come non lo avete mai visto, grazie alla realtà virtuale

Un presepe da vivere in prima persona, un viaggio di 11 minuti nella storia: il protagonista attraverserà varie stanze ed ambientazioni restando comodamente seduto. La tradizione incontra la tecnologia ed è così che nasce “ NAtivity Experience” il viaggio nell’arte presepiale partenopea. Con l’ausilio di un visore, il pubblico si immergerà in un tour emozionale.  La guida d’eccezione sarà Benino, il pastore dormiente, personaggio immancabile sul presepe napoletano.
 
A lui è legata la leggenda secondo la quale gli angeli annunciano la nascita del Bambin Gesù. Il pastorello è la voce narrante dell’intero percorso virtuale attraverso il presepe, dall’osteria ai banchi della frutta, fino ad arrivare alla magia della capanna.
Interessante per grandi e piccini, “NAtivity Experiece” all’Edenlandia offre la possibilità di conoscere la tradizione del presepe napoletano vivendola in prima persona.