sabato , 28 Gennaio 2023

Ecco il circo con gli animali virtuali: tigri, giraffe ed elefanti sono ologrammi

Si chiama Circus Atmosphere e sarà di scena dal 18 novembre all’11 dicembre a San Giorgio a Cremano, nella provincia di Napoli.

In attesa del Decreto legislativo che vieti definitivamente l’utilizzo degli animali nei circhi, c’è chi lavora per offrire al pubblico uno spettacolo che regali la suggestione di animali esotici in pista ma senza dover per questo maltrattarli. È il caso del Circus Atmosphere, che utilizza ologrammi, animali virtuali come leoni, tigri, giraffe ed elefanti, che si “aggirano” tra gli spettatori e che arriva nella provincia di Napoli, a San Giorgio a Cremano, il prossimo 18 novembre e fino all’11 dicembre.

“Abbiamo deciso di dare il patrocinio morale all’iniziativa e, considerato il suo valore culturale e sociale, abbiamo chiesto all’organizzazione di concedere gratuitamente 150 biglietti da offrire alle famiglie in difficoltà con minori e diversamente abili che verranno distribuiti direttamente dai Servizi Sociali dell’Ente” ha dichiarato Giorgio Zinno, sindaco di San Giorgio a Cremano.

Gli animali proiettati su una rete che avvolge tutta la pista
Gli spettatori avranno la suggestione di trovarsi in un grande acquario, con meduse e delfini che fluttueranno intorno a loro. Non mancheranno, poi, anche leoni e tigri, giraffe ed elefanti, tutti animali rigorosamente virtuali. L’illusione è consentita da una grande rete che avvolge tutta la pista e sulla quale gli ologrammi degli animali vengono proiettati.

“Non certo contrari alle tradizioni, ma dopo ricerche, attente riflessioni e la consulenza di esperti, abbiamo trovato un giusto equilibrio nel realizzare uno spettacolo, che abbini la tradizione alla modernità” si legge sul sito web del Circus Atmosphere, per spiegare il progetto.

fonte- fanpage