domenica , 25 Febbraio 2024

La Vanvitelli entra nella rete ESSPER con la Biblioteca di Economia

Dal 2023 grazie all’adesione della Biblioteca di Economia anche l’Ateneo Vanvitelli è presente nella rete ESSPER.

ESSPER è un gruppo di Biblioteche e Centri di documentazione, italiani e non, associati per fornire servizi innovativi nell’ambito della documentazione delle discipline economiche, delle scienze sociali, giuridiche e storiche.

Si propone di migliorare la fruibilità del patrimonio documentario offrendo alla comunità degli studenti e dei ricercatori una banca / dati di spoglio di periodici che comprende oltre 850 titoli italiani, con la segnalazione della loro disponibilità presso le biblioteche che fanno parte di Essper.

Attualmente aderiscono già 150 strutture tra Biblioteche e Centri di documentazione.

I servizi ESSPER includono:

◼ Scambio di informazioni tra biblioteche di aree disciplinari simili sulla documentazione di settore;

◼ Scambio di documenti in reciprocità gratuita tra Biblioteche ESSPER (Archivio consistenze periodici; invio automatico richieste DD tra biblioteche Essper);

◼ Spoglio di periodici specializzati di scienze sociali, economia, diritto, storia (Archivio di spoglio Essper);

◼ Servizio di alerting: per ricevere direttamente gli indici dei nuovi fascicoli.

Il database ESSPER, frutto di un lavoro di libera cooperazione tra Biblioteche italiane, è accessibile gratuitamente da ogni utente interessato, in modo del tutto indipendente dalla propria localizzazione sulla Rete Internet. E’ pertanto un servizio gratuito per gli utenti ma il contenuto va implementato.

La ricerca può essere filtrata con le seguenti modalità:

  • parola/frase esatta;
  • disciplina (economia, diritto, storia, economia);
  • anno precedente al 1994;
  • intervallo temporale (da 1994 all’anno corrente).

La ricerca in ESSPER produce il recupero di tutte le informazioni bibliografiche relative all’articolo rinvenuto, nonché il collegamento delle stesse alle indicazioni delle Biblioteche che possiedono il periodico. Produce accesso al testo pieno solo nel caso di working paper, letteratura grigia e periodici pubblicati in modalità ad accesso aperto: in questi casi può essere presente nella scheda un link diretto al documento.

Il link denominato “Posseduto Biblioteche ESSPER” rimanda a una lista delle Biblioteche che possiedono il periodico. Se la propria Biblioteca non possiede il periodico che contiene l’articolo si potrà richiedere un document delivery.

Gli obiettivi dell’adesione ad ESSPER sono:

  • Miglioramento della qualità dei servizi per la didattica e la ricerca con un servizio specialistico di spoglio delle riviste di specifici ambiti disciplinare;
  • Raggiungimento dei più elevati obiettivi nell’ambito della didattica, della ricerca e della terza missione che richiedono competenze tecniche e amministrative specialistiche e che sono connessi al raggiungimento di molteplici obiettivi strategici e operativi dell’Ateneo;
  • Potenziamento della rete bibliotecaria all’esterno dell’Ateneo con 150 strutture (tra biblioteche e centri di documentazione nazionali e internazionali) per lo spoglio di periodici di scienze sociali, economia, diritto, storia.

ESSPER è un esempio di come sia importante cooperare con altre Biblioteche, italiane e non, per migliorare i servizi per la didattica e la ricerca e per fornire un servizio efficace ed efficiente alla comunità accademica in settori strategici.

Dal 22/12/2023 è possibile accedere ad ESSPER direttamente dalla pagina web della Biblioteca di Economia.

L’aggiornamento degli spogli inseriti dalla Biblioteca di Economia sarà pubblicato a cadenza annuale sulla pagina web della Biblioteca.

sito web

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ciao, Scrivici