Da non perdere
Home / Eventi CRAL / Nuovo Teatro San Carluccio presenta: “La Venere dei Terremoti”

Nuovo Teatro San Carluccio presenta: “La Venere dei Terremoti”

Roberto Azzurro

La Venere dei Terremoti

Il cimento amoroso di Luigino Impagliazzo e Fortuna Licenziati

di Manlio Santanelli

regia Roberto Azzurro

Dopo anni di frequentazioni con il teatro e la narrativa di Manlio Santanelli, Roberto Azzurro decide di portare in scena “La Venere dei terremoti”, sfida davvero audace, trattandosi di un lungo racconto nato per la pagina scritta, la cui storia, sottotitolata come Il cimento amoroso di Luigino Impagliazzo e Fortuna Licenziati, si svolge a Napoli, tra le impervie e suggestive strade di una città vivace e coinvolgente, così come suggestiva e allo stesso tempo coinvolgente è la scrittura che l’autore utilizza per questo racconto. Iperboli linguistiche da montagne russe, costruzioni sintattiche da fuochi d’artificio. Un racconto di parole spericolate, di acrobazie verbali, di atmosfere reali eppure oniriche. Di immagini di donne vagheggiate, di musiche e immagini familiari e sconosciute, accorate e pericolose. Un piccolo viaggio nella suggestione del racconto come forma di comunicazione, la più antica, la più contemporanea, la più rischiosa, la più seducente.

PREZZO CRAL € 15,00 invece di € 20,00

solo sabato 14 dicembre ore 21:00 INVITO per n. 2 persone

Print Friendly, PDF & Email

admin

Avatar

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Coronavirus: Anche a Napoli valvole per ventilatori stampate in 3D

Per l’emergenza Coronavirus a Napoli si progettano valvole per ventilatori con stampante ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: