lunedì , 22 Aprile 2024

Caponapoli

DOMENICA 10 MARZO ore 10,45

CAPONAPOLI: Sant’Aniello la Tomba di Partenope

Sopra il Capo di Napoli una chiesa nasconde le Tomba della sirena Partenope. Le leggende popolari narrano che lì furono deposte le sue spoglie mortali. Il luogo di culto cristiano è dedicato a Sant’Aniello o Agnello compatrono della città, napoletano, vescovo del 673 d.C. e protettore contro i Longobardi. Un luogo che nasconde l’altomedioevo ed opere del Cinquecento, nonché resti murari della comunità greca del IV secolo a.C. e romana del II secolo d.C.. Mistero e fede, paganesimo e cristianesimo, Madonne e Sirene; un luogo incantato in bilico tra la vita e la resurrezione… che a pochi passi si spinge nel giardino delle Partorienti dove la discriminazione nella medicina era assente: la nascita e la morte: l’amore.

Il tour comprende: 
– origini del luogo: l’altura.

– storia della chiesa S. Aniello a Caponapoli
• mura greche IV secolo a.C.;

– mura romane II secolo d.C.;

– leggenda Tomba Sirena Partenope;

– l’altare maggiore di Girolamo Santacroce;

– la Madonna in trono di Caccavello e D’Auria;

– S. Agnello vescovo e patrono;

– chiostro di S. Maria delle Grazie (se aperto).

La visita è a numero chiuso e prevede una prenotazione obbligatoria.
L’appuntamento è all’ingresso della Chiesa in Vico S. Aniello a Caponapoli

alle ore 10.45
Il contributo associativo è di  13 euro a persona ed è comprensivo di vista guidata + radioline wispher, + contributo alla struttura aperta per noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.