lunedì , 22 Aprile 2024

Ritorna a Napoli La Venere degli Stracci

Il 6 marzo 2024, ritorna a Napoli in Piazza Municipio una nuova e imponente versione della Venere degli Stracci di Michelangelo Pistoletto, la quale era stata distrutta da un devastante incendio il 12 luglio 2023. L’opera sarà installata nuovamente in Piazza Municipio per un periodo di tre mesi, prima di essere spostata altrove.

Questa grande opera, alta quasi 10 metri, è stata nuovamente creata da Michelangelo Pistoletto, rinomato artista, pittore e scultore italiano, figura chiave della corrente artistica dell’arte povera. La nuova creazione è una replica in gesso della celebre Venere di Milo, avvolta e circondata da stracci colorati, simboleggiando il connubio tra classicità e modernità. Gli stracci utilizzati per questa opera sono stati donati dai cittadini napoletani, conferendo un significato ancora più profondo alla sua presenza nella città.

L’opera di Michelangelo Pistoletto fece il suo ingresso a Napoli nel giugno 2023, come parte del progetto “Napoli Contemporanea 2023”. Tale iniziativa, curata da Vincenzo Trione, ha portato in città numerose mostre e installazioni, mirando a rafforzare la vocazione contemporanea di Napoli attraverso una serie di iniziative pensate appositamente per gli spazi pubblici e i siti museali, grazie alla partecipazione di alcuni dei più importanti artisti contemporanei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.