sabato , 15 Giugno 2024

Museo di Stabiae

Dal 18 aprile al 3 luglio 2024 si terranno delle speciali visite guidate che ci permetteranno di scoprire le tante meraviglie conservate nei depositi del Museo archeologico di Stabia, inaugurato di recente nel suo rinnovato allestimento.

Durante la visita, i partecipanti avranno l’opportunità di esplorare i sotterranei dove sono ubicati questi spazi generalmente riservati agli addetti ai lavori, come archeologi, restauratori e conservatori. Insieme agli accompagnatori, verranno mostrate e spiegate le tante meraviglie conservate nei depositi. Questa è un’occasione unica per conoscere il Museo archeologico di Stabia, completamente rinnovato di recente e che finalmente riunisce tutti i reperti ritrovati nella zona dell’Antica Stabiae, distrutta anch’essa come Pompei.

Attualmente, il Museo ospita 507 reperti con un nuovo allestimento che riunisce i reperti stabiesi conservati al MANN e quelli rinvenuti dal preside Libero D’Orsi. Questa è un’opportunità unica per ammirare reperti straordinari e conoscere la storia  attraverso gli oggetti conservati nel museo.

La Reggia di Quisisana a Castellammare di Stabia è un vero gioiello storico, voluto da Ferdinando IV di Borbone nel 1758 e completato con Ferdinando II nel 1790. Con oltre cento stanze, due terrazze e una cappella, la Reggia è un luogo imperdibile da visitare insieme al Museo Archeologico di Stabiae.

Oltre al Museo Archeologico, il circuito archeologico dell’antica Stabiae comprende anche i siti visitabili gratuitamente di Villa San Marco e Villa Arianna. Approfitta di questa opportunità per immergerti nella storia antica di Stabiae e scoprire le sue meraviglie conservate nel Museo Archeologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.