venerdì , 12 Aprile 2024

Picasso e Napoli, la mostra al MANN con opere internazionali

Dal 5 aprile 2023 al 2 ottobre 2023 (grazie ad una proroga) , la mostra “Picasso e l’Antico” sarà presentata al Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Curata da Clemente Marconi, l’esposizione vuole mettere in luce l’importante impatto che l’arte classica ha avuto sull’opera di Pablo Picasso.

La mostra è organizzata in due sezioni distinte. La prima parte si concentra sui viaggi di Picasso a Napoli, descrivendo come il museo si presentasse durante le sue visite. In quel periodo, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, noto allora come Museo Nazionale di Napoli, offriva una visione artistica molto avanzata, che andava oltre le tradizioni del XIX secolo.

La seconda sezione dell’esposizione mette a confronto le opere d’arte conservate nel museo con quelle di Pablo Picasso, evidenziando le connessioni e le influenze reciproche.

La mostra include un eccezionale prestito del British Museum di Londra di 37 delle 100 tavole che compongono la Suite Vollard. Queste incisioni realizzate tra il 1930 e il 1937 sono considerate un fulcro interpretativo nell’opera dell’artista. Inoltre, sono presenti anche prestiti importanti del Museo Picasso di Parigi e di Gagosian New York per un insieme di 43 opere che verranno messe a confronto principalmente con le sculture Farnese e i dipinti da Pompei.

fonte:napolilike.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.