giovedì , 25 Aprile 2024

Sangue Nuosto, San Gregorio Armeno incontra San Gennaro: festa popolare dedicata al patrono di Napoli

Le Botteghe di San Gregorio si organizzano finalmente dopo anni per la festa di San Gennaro, il 19 settembre dalle 17 partirà la prima edizione di ‘Sangue Nuosto – San Gregorio incontra San Gennaro’ – dichiara il presidente delle Botteghe di San Gregorio Armeno, Vincenzo Capuano – promuoveremo questa festa di strada attraverso canti e balli popolari con tanti artisti; a tal proposito però ci teniamo a ricordare proprio con un minuto di silenzio il giovane musicista Giovanbattista Cutolo.

Sarà una festa bellissima per il nostro Patrono San Gennaro. Ormai a San Gregorio Armeno stiamo recuperando sempre di più la memoria, organizzando iniziative sempre valide, dalla festa di San Gaetano qualche settimana fa, a quella di San Gennaro oggi, arriveremo a breve alla festa di San Gregorio. Insomma, tanti gli eventi che servono per coinvolgere finalmente il popolo e l’arte napoletana a tutto tondo, per tutelare la nostra cultura da una globalizzazione sterile.  

Il 19, ci sarà uno spettacolo che partirà proprio da piazza San Lorenzo alle 17 attraversando le botteghe, con la sfilata del gruppo popolare ‘Terra e Lavoro’, con ‘Voce e Tammorre’, fino agli “Echi del Mediterraneo”, passando per lo spettacolo di marionette de “le Guarattelle”. Ci saranno anche i Soulpalco, il duo Vento di Mare e la voce popolare del gruppo “Marcello Colasurdo Paranza”. Insomma, non si può mancare, anche perché si offriranno pietanze tipiche della festa di San Gennaro, grazie alla Locanda Seggio del Popolo, accompagnate dal vino del Ciglio del Gatto. Il Media-partner dell’evento è “L’Identitario”, una nuova testata giornalistica di giovani napoletani, importante esserci”.

fonte: napolitoday

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.