venerdì , 19 Luglio 2024

alla Chiesa di Sant’Aspremo ai Crociferi il museo di Jago

Una bellissima mattinata alla Chiesa di Sant’Aspremo ai Crociferi, dedicata al primo vescovo di Napoli. Il nucleo originale della Chiesa venne costruito nella prima metà del XVII secolo, ma a causa dei danni subiti fu completato solo nella seconda metà del XVIII secolo. Dopo una chiusura durata quarant’anni, la chiesa è stata riaperta alcuni mesi fa e oggi ospita il museo di Jago, che presenta opere d’arte che affrontano temi classici reinterpretati in chiave moderna, come i sentimenti, gli soprusi, i momenti di riflessione e di dolore che coinvolgono l’umanità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.