giovedì , 29 Febbraio 2024

Bronzi San Casciano MANN – Femmene Ninfomane, Mantenuta e Pazza: 17-18 febb

SABATO 17 FEBBRAIO ore 10,45

il Ritorno degli Dei: i bronzi di SAN CASCIANO

Mostra al MANN – nuova visita

All’origine di tutto, secondo gli studiosi, potrebbe esserci stato un fulmine, interpretato dai sacerdoti come un segno degli DEI, caduto nei primi 30 anni del I secolo d.C., che avrebbe portato gli antichi a seppellire le statue nelle acque calde della Vasca Sacra del santuario termale etrusco (e poi romano) del Bagno Grande di San Casciano dei Bagni. Una circostanza fortunata li ha salvati, visto che dal IV d.C. in poi i Cristiani iniziano a fondere tutti i bronzi classici per destinarli ad altri usi. Oggi, al MANN per la prima volta esposti, ex voto e statuette divine per raccontare la storia e il loro ritorno in mezzo a noi… dopo più di 2000 anni, unici reperti di grande pregio dopo quelli di Riace.

 Di seguito l’itinerario:

– storia della statuaria etrusco-romana;

– le terme di San Casciano dei Bagni;

– Esculapio, Iside e Apollo;

– Orante (II sec a.C.);

– il Putto ex-voto della salute;

– il piede di Fortuna Primigenia;

– gli ex voto del III secolo a.C. e il I secolo d.C.

Numero chiuso, prenotazione obbligatoria 

L’appuntamento è all’ingresso esterno del Museo Archeologico di Napoli MANN angolo

alle ore 10,45;

il contributo associativo è di 11 euro a persona e comprende visita guidata + wispher radioline.

Si invita ad anticiparsi per fare il ticket di ingresso; CONSIGLIAMO DI ACQUISTARE ONLINE LA OPENMANN o fare il ticket di ingresso da soli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ciao, Scrivici