lunedì , 22 Aprile 2024

Dal 15 al 17 marzo – teatro Trianon Viviani- Retrò

PREZZO INTERO 20 euro platea/15 euro palchi

PREZZO DEDICATO 15 euro platea /10 euro palchi

Per il concerto, il cui titolo è ripreso dall’ultimo album di Giovanni Block, il cantante e autore napoletano, tra disillusioni e speranze, nostalgia e lucida analisi, rivendica il suo diritto a slegarsi dalle mode e seguire un percorso artistico che è anche stile e filosofia di vita, e che affonda le radici in un passato che non è vecchio o sorpassato, come il significato del titolo potrebbe indurre a pensare, bensì che alimenta una creatività senza vincoli e senza tempo.
Retrò è un lavoro pop con richiami alla tradizione dei cantautori degli anni ’80 che racconta le rughe di una vita vissuta, solcata da ricordi, pensieri e riflessioni.
Gli arrangiamenti si dispiegano tra chitarre leggere, sonorità a tratti folk e tastiere armoniose, lasciando ampio respiro ai testi, parte portante dell’intero lavoro discografico di Giovanni Block.
Un disco fatto di accelerazioni e riposo che piacerà a chi non riesce ad arrendersi all’inevitabilità del digitale e vive ancora in analogico.

È malinconico e nostalgico, a partire dai riferimenti musicali e testuali: da Paoli a Dalla, da Gaber a Gaetano, da De André a Guccini, citando Quasimodo e cantando Pavese.
Con Retrò guarda alle sonorità del passato raccontando presente e speranze di futuro. Il principio è la canzone d’autore nella sua forma originaria, ovvero la fusione di poesia e musica (senza che l’una prevalga sull’altra).
Il concerto prevede un repertorio che spazia dalla produzione discografica del cantautore a grandi classici della canzone d’autore Italiana e Napoletana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.